La Medaglia Miracolosa di Milano (MedagliaMiracolosa.com Community) - Santi del giorno http://www.medagliamiracolosa.com Medaglia Miracolosa Copyright 2007 - CoST MedagliaMiracolosa.com Il Santo del giorno (31/08/2022)   Vescovo di Como A lui si ispirò certamente il Manzoni nel dare il nome al suo celebre personaggio sul 'ramo del lago di Como'. Di Abbondio si sa che fu vescovo lariano dal 440, mentre non si conoscono con certezza data di nascita e morte. Come ignoto é il luogo di origine. Conosceva bene il greco e, perciò, prima di dedicarsi a tempo pieno al servizio episcopale (e all'attività missionaria nelle zone montuose vicino Lugano ancora scristianizzate), fu mandato dal Papa Leone I Magno a Costantinopoli per dirimere, con successo, la questione dottrinale sulle due nature di Cristo suscitata da Nestorio ed Eutiche. I resti del patrono sono nella basilica di Como. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=646 MedagliaMiracolosa.com 646 31/08/2022 Il Santo del giorno (30/08/2022)   sec. III-IV Le più sicure notizie sui santi Felice e Adautto provengono da un carme di S. Damaso che ci dice solo che Felice ed Adautto erano fratelli e subirono il martirio. Probabilmente ciò accade sotto Diocleziano ed essi furono sepolti in una cripta del cimitero di Commodilla, presso San Pietro fuori le mura. Tale cripta, trasformata in basilica, è stata restaurata e possiede uno dei più antichi affreschi paleocristiani nel quale i due martiri sono insieme ai Ss. Pietro, Paolo e Stefano. Secondo una leggenda Passio del VII secolo, invece mentre il presbitero Felice veniva condotto al supplizio, uno sconosciuto si presentò dichiarando di volerne condividere la sorte. I due vennero decapitati e poiché il nome dello sconosciuto rimase ignoto fu chiamato "adauctus" (aggiunto), dai cui Adautto. " http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=645 MedagliaMiracolosa.com 645 30/08/2022 Il Santo del giorno (29/08/2022)   sec. I Giovanni sigilla la sua missione di precursore con il martirio. Erode Antipa, imprigionatolo nella fortezza di Macheronte ad Oriente del Mar Morto, lo fece decapitare. Egli é l'amico che esulta di gioia alla voce dello sposo e si eclissa di fronte al Cristo, sole di giustizia: 'Ora la mia gioia é compiuta; egli deve crescere, io invece diminuire'. Alla sua scuola si sono formati alcuni dei primi discepoli del Signore." http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=644 MedagliaMiracolosa.com 644 29/08/2022 Il Santo del giorno (28/08/2022)   Tagaste in Numidia, 354 - 430 Educato nella fede, ebbe una giovinezza dissipata finché non lesse l'Ortensio di Cicerone che lo riaccostò alla vita dello spirito. Fu attratto dal manicheismo ma l'incontro con Sant'Ambrogio, da cui fu battezzato, lo riportò alla fede. Tornato penitente in Africa dopo la morte della madre, fu ordinato sacerdote e vescovo di Ippona. Filosofo, teologo, mistico, oratore e sommo polemista(parte della sua vita fu dedicata alla lotta contro l'eresie), a lui si deve la prima sintesi tra Filosofia e Fede, che dimostra come sia possibile un perfetto accordo tra la città terrena e la città celeste. In un mondo come quello attuale, in cui la città terrena sembra essere in contrasto con quella celeste, il suo messaggio é ancora un monito e una speranza per l'umanità. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=643 MedagliaMiracolosa.com 643 28/08/2022 Il Santo del giorno (27/08/2022)   Tagaste, attuale Song-Ahras, Algeria, c. 331 - Ostia, Roma, 387 Monica con l'assidua fiduciosa preghiera e le sue lacrime di implorazione ottenne la trasformazione spirituale del figlio Agostino. Nel libro delle 'Confessioni' é delineata la sua figura di madre cristiana e di contemplativa, attenta ai bisogni degli umili e dei poveri. Il colloquio fra Monica e Agostino ci apre la profondità del suo spirito tutto proteso verso la patria del cielo. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=642 MedagliaMiracolosa.com 642 27/08/2022 Il Santo del giorno (26/08/2022)   sec. III Divenne papa, e restò a capo della Chiesa per 20 anni circa, e qui si trovò ad affrontare eresia Modalista, che aveva un'errata concezione dei rapporti tra Padre e il Figlio. Fu il primo dei papi che vennero sepolti a Callisto sulla via Appia. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=641 MedagliaMiracolosa.com 641 26/08/2022 Il Santo del giorno (25/08/2022)   Peralta del Sal, Aragona (Spagna), 31 luglio 1558 - Roma, 25 agosto 1648 Divenuto sacerdote, si recò a Roma dove svolse delicati incarichi, dedicandosi nel frattempo all'apostolato fra le classi più povere. Nel 1597 aprì la prima scuola popolare di Europa presso la chiesa di San Dorotea in Trastevere. La sua istituzione, chiamata "le scuole pie", fu riconosciuta come Ordine Regolare e si diffuse anche fuori i confini d'Italia. L'opera del Calasanzio fu notevole perché, nonostante si fossero già aperti oratori e confraternite, egli interpretò il pensiero del Concilio tridentino in modo più aperto e concreto, creando una "scuola cristiana per la vita" che accompagnasse gli alunni più promettenti fino all'università, scuola a cui diede obiettivi validi e un solito ordinamento. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=640 MedagliaMiracolosa.com 640 25/08/2022 Il Santo del giorno (24/08/2022)   Primo secolo dell'éra cristiana Bartolomeo era di Cana in Galilea. Nominato nei Vangeli Sinottici e negli Atti degli Apostoli, potrebbe essere il Natanaele del Vangelo di Giovanni perché il nome Bartolomeo (dall'aramaico "figlio di Talmai") é patronimico. Egli, che era amico di Filippo, dopo un colloquio con Gesù, seguì incondizionatamente il suo maestro. Dopo la Pentecoste, sarebbe andato verso l'India (non siamo sicuri quali regioni si intendesse per India) e avrebbe svolto il suo ministero in Asia Minore e in Mesopotamia. Le fonti su di lui e sulla sua morte sono varie e discordanti.In Armenia avrebbe convertito il fratello delle re esorcizzandone la figlia, e per questo sarebbe stato condannato a morte. Il modo in cui fu martirizzato, diverso a seconda delle fonti, ha fatto fiorire leggende fantasiose ed una ricca iconografia." http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=639 MedagliaMiracolosa.com 639 24/08/2022 Il Santo del giorno (23/08/2022)   Lima, Perù, 1586 - 24 agosto 1617 Isabella, soprannominata Rosa per la bellezza del volto, é la prima santa del continente americano. Fu modello di vita penitente e di preghiera continua nella semplicità della vita laicale. Iscritta al Terz'Ordine domenicano, mantenne sempre una straordinaria serenità in mezzo alle prove dolorose che accompagnarono la sua vita, imitando Cristo povero e crocifisso. Particolarmente devota della Vergine, operò e pregò per la dilatazione della Chiesa specie fra gli Indios d'America. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=638 MedagliaMiracolosa.com 638 23/08/2022 Il Santo del giorno (22/08/2022)   La memoria odierna, di origine devozionale, fu istituita nel 1955 da Pio XII. Viene celebrata a pochi giorni dalla solennità dell'Asuunzione. Maria, partecipe della gloriosa regalità universale del Cristo, é proposta come modello e segno di speranza per i cristiani, che già rivestiti della dignità regale del Signore del Battesimo, sono chiamati a regnare eternamente con lui. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=637 MedagliaMiracolosa.com 637 22/08/2022 Il Santo del giorno (21/08/2022)   Riese, Treviso, 2 giugno 1835 - Roma, 20 agosto 1914 Giuseppe Sarto, vescovo di Mantova (1884) e patriarca di Venezia (1893), sale alla cattedra di Pietro con il nome di Pio X. E' il pontefice che nel Motu proprio 'tra le sollecitudini' (1903) affermò che la partecipazione ai santi misteri é la fonte prima e indispensabile alla vita cristiana. Difese l'integrità della dottrina della fede, promosse la comunione eucaristica anche dei fanciulli, avviò la riforma della legislazione ecclesiastica, si occupò positivamente della questione romana e dell'Azione Cattolica, curò la formazione dei sacerdoti, fece elaborare un nuovo catechismo, favorì il movimento biblico, promosse la riforma liturgica e il canto sacro. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=636 MedagliaMiracolosa.com 636 21/08/2022 Il Santo del giorno (20/08/2022)   Digione, Francia, 1090 - Chiaravalle-Clairvaux, 20 agosto 1153 Bernardo, dopo Roberto, Alberico e Stefano, fu padre dell'Ordine Cistercense. L'obbedienza e il bene della Chiesa lo spinsero spesso a lasciare la quiete monastica per dedicarsi alle più gravi questioni politico-religiose del suo tempo. Maestro di guida spirituale ed educatore di generazioni dei santi, lascia nei suoi sermoni di commento alla Bibbia e alla liturgia un eccezionale documento di teologia monastica tendente, più che alla scienza, all'esperienza del mistero. Ispirò un devoto affetto all'umanità di Cristo e alla Vergine Madre. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=635 MedagliaMiracolosa.com 635 20/08/2022 Il Santo del giorno (19/08/2022)   Ri, Francia, 1601 - Caen, 19 agosto 1680 Fu promotore della devozione e del culto liturgico al Cuore di Gesù e di Maria. Fondò la Congregazione di 'Gesù e Maria' (Eudisti) per la formazione del clero nei seminari e per la missioni al popolo. Promosse l'opera di nostra Signora della carità del rifugio, da cui deriva il 'Buon Pastore', per il recupero delle donne traviate. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=634 MedagliaMiracolosa.com 634 19/08/2022 Il Santo del giorno (18/08/2022)   sec. III-IV - m. 330 c. Di umile famiglia, fu sposata da Costanzo Cloro che, divenuto Cesare, la ripudiò per ragioni di stato. Quando Costantino successe a suo padre, Elena richiamata a corte, ricevette, insieme al titolo di "Augusta", tutti gli onori. Profondamente cristiana, si segnalò per la sua pietà, facendo del bene ai bisognosi, ai condannati alle carceri e alle miniere, riuscendo a farne liberare molti. Probabilmente influì anche sul figlio che, con l'Editto di Milano, diede la libertà di culto ai cristiani. Durante un viaggio in Palestina, da cui riportò importanti reliquie, fece costruire varie basiliche, tra le quali quelle della Natività e della Ascensione. La sua vita dimostra come il potere e l'ambizione non abbiano presa sulle persone che vivono in maniera autentica la fede cristiana." http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=633 MedagliaMiracolosa.com 633 18/08/2022 Il Santo del giorno (17/08/2022)   Montefalco, Perugia, 1268 - Montefalco, 17 agosto 1308 Nacque a Montefalco (PG) intorno all'anno 1268 e lì trascorse tutta al sua vita. A sei anni entrò nell'eremo in cui viveva sua sorella Giovanna.e dove nel 1291, dopo la morte di questa, Chiara venne eletta superiora, ufficio che conservò fino alla morte."Nella sua vita si comportò sempre in modo esemplare. Raccomandava vivamente alle consorelle spirito di sacrificio e impegno personale nella realizzazione di una solida vita spirituale. Godette di scienza infusa e difese vivamente la fede. Si distinse per l'amore alla passione di Cristo, ed ebbe molto a cuore la devozione alla Croce. Negli ultimi anni affermava insistentemente di avere impressa nel suo cuore la Croce del Signore e, dopo la sua morte, le consorelle volendo provare il senso delle sue parole,. avendole estratto il cuore, vi trovarono impressi i segni della Passione. "Il suo corpo riposa nella chiesa delle monache agostiniane di Montefalco. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=632 MedagliaMiracolosa.com 632 17/08/2022 Il Santo del giorno (16/08/2022)   Esztergom (Ungheria), ca. 969 - Buda (attuale Budapest), 15 agosto 1038 Di nobilissima famiglia, e gli ricevette da bambino una profonda educazione cristiana. Consacrato re d'Ungheria nella notte di Natale dell'anno mille con il titolo di "re apostolico", organizzò non solo la vita politica del suo popolo, riunendo le 39 contee in unico regno, ma anche quella religiosa gettando le fondamenta di una solida cultura cristiana. Egli divise il territorio in diocesi, eresse chiese monasteri, fra cui quello famoso di San Martino di Pannonhalma, ed appoggiò il clero servendosi come collaboratori di Benedettini di Cluny. Aveva sposato una principessa, Gisella di Baviera, che lo sostenne nella sua opera e che alla sua morte si richiuse nel monastero benedettino di Passau. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=631 MedagliaMiracolosa.com 631 16/08/2022 Il Santo del giorno (15/08/2022)   L'Immacolata Vergine, preservata immune da ogni colpa originale, finito il corso della sua vita, fu assunta alla celeste gloria in anima e corpo e dal Signore esaltata quale regina dell'universo, perché fosse più pienamente conforme al Figlio suo, Signore dei dominanti e vincitore del peccato e della morte'. (Conc. Vat. II, 'Lumen gentium', 59). L'Assunta é primizia della Chiesa celeste e segno di consolazione e di sicura speranza per la chiesa pellegrina. La 'dormitio Virginis' e l'assunzione, in Oriente e in Occidente, sono fra le più antiche feste mariane. Questa antica testimonianza liturgica fu esplicitata e solennemente proclamata con la definizione dommatica di Pio XII nel 1950. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=630 MedagliaMiracolosa.com 630 15/08/2022 Il Santo del giorno (14/08/2022)   Sudunzska-Wola, Polonia, 8 gennaio 1894 - Auschwitz, 14 agosto 1941 Massimiliano Maria Kolbe é entrato nell'elenco dei santi con il titolo di sacerdote e martire. La sua testimonianza illumina di luce pasquale l'orrido mondo dei lager. Nacque in Polonia nel 1894; si consacrò al Signore nella famiglia francescana dei Minori Conventuali. Innamorato della Vergine, fondò "La Milizia di Maria Immacolata" e svolse, con la parola e con la stampa, un intenso apostolato missionario in Europa e in Asia. Deportato ad Auschwitz durante la seconda guerra mondiale, in uno slancio di carità offrì la sua vita di sacerdote in cambio di quella di un padre di famiglia, suo compagno di prigionia. Morì nel bunker della fame il 14 agosto 1941. Giovanni Paolo II lo ha chiamato "patrono del nostro difficile secolo". La sua figura si pone al crocevia dei problemi emergenti del nostro tempo: la fame, la pace tra i popoli, la riconciliazione, il bisogno di dare senso alla vita e alla morte. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=629 MedagliaMiracolosa.com 629 14/08/2022 Il Santo del giorno (13/08/2022)   m. 235 Ponziano, papa (231), e Ippolito, sacerdote, condannati dall'imperatore Massimino ai lavori forzati nelle miniere di Sardegna (235), vi morirono a causa dei maltrattamenti. La traslazione di Ponziano nella cripta dei Papi nel cimitero di Callisto e di Ippolito in quello sulla via Tiburtina a Roma il 13 agosto é attestata dalla 'Depositio Martyrum' (354). http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=628 MedagliaMiracolosa.com 628 13/08/2022 Il Santo del giorno (12/08/2022)   Digione, Francia, 1572 - Moulins, 13 dicembre 1641 Giovanna Frémiot é modello di perfezione evangelica in tutti gli stati di vita. Sposa al barone di Chantal e madre di sei figli, rimasta vedova, seguì l'itinerario di vita devota sotto la guida di san Francesco di Sales, esercitando in modo speciale le opere della carità verso i poveri e i malati. Fondò ad Annecy l'Ordine della Visitazione (1610). http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=627 MedagliaMiracolosa.com 627 12/08/2022 Il Santo del giorno (11/08/2022)   Assisi, 1193/1194 - Assisi, 11 agosto 1253 Di nobile e ricca famiglia, conquistata dall'esempio di San Francesco, lo raggiunse alla Porziuncola. Fondò l'Ordine femminile delle "povere recluse di San Damiano" (chiamate in seguito Clarisse) di cui fu un nominata badessa e di cui Francesco dettò una prima Regola. Chiara scrisse poi la Regola definitiva chiedendo ed ottenendo da Gregorio IX il "privilegio della povertà". Per aver contemplato, in una Notte di Natale, sulle pareti della sua cella il presepe e i riti delle funzioni solenni che si svolgevano a Santa Maria degli Angeli, é stata scelta quale protettrice della televisione. Erede dello spirito francescano, si preoccupò di diffonderlo, distinguendosi per il culto verso il SS. Sacramento che salvò il loro convento dai Saraceni. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=626 MedagliaMiracolosa.com 626 11/08/2022 Il Santo del giorno (10/08/2022)   Martire a Roma, 10 agosto 258 Fu il primo diacono di Roma, con il compito di distribuire ai poveri quanto raccolto fra cristiane della città. La tradizione ci tramanda le vicende legate alla sua morte, di come abbia incontrato Papa Sisto II condotto al martirio, di come abbia rifiutato di consegnare i "tesori" della Chiesa a lui affidati e di come abbia subito il supplizio della graticola, che é divenuto il suo motivo iconografico peculiare unto in realtà, sulla base della rescritto che Valeriano mandò in senato e che ordinava l'esecuzione dei vescovi, dei presbiteri e dei diaconi mediante decapitazione, é quasi certo che Lorenzo sia stato un martirizzato il 10 agosto come il suo vescovo, che secondo S. Damaso, venne decapitato in un cimitero insieme a sei diaconi. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=625 MedagliaMiracolosa.com 625 10/08/2022 Il Santo del giorno (09/08/2022)   Breslavia, 12 ottobre 1891 - Auschwitz, 9 agosto 1942 Edith Stein nasce a Breslavia, capitale della Slesia prussiana, il 12 ottobre 1891, da una famiglia ebrea di ceppo tedesco. Allevata nei valori della religione israelitica, a 14 anni abbandona la fede dei padri divenendo atea. Studia filosofia a Gottinga, diventando discepola di Edmund Husserl, il fondatore della scuola fenomenologica. Ha fama di brillante filosofa. Nel 1921 si converte al cattolicesimo, ricevendo il Battesimo nel 1922. Insegna per otto anni a Speyer (dal 1923 al 1931). Nel 1932 viene chiamata a insegnare all'Istituto pedagogico di M¸nster, in Westfalia, ma la sua attività viene sospesa dopo circa un anno a causa delle leggi razziali. Nel 1933, assecondando un desiderio lungamente accarezzato, entra come postulante al Carmelo di Colonia. Assume il nome di suor Teresa Benedetta della Croce. Il 2 agosto 1942 viene prelevata dalla Gestapo e deportata nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau dove il 9 agosto muore nella camera a gas. Nel 1987 viene proclamata Beata, é canonizzata da Giovanni Paolo II l'11 ottobre 1998. Nel 1999 viene dichiarata, con S. Brigida di Svezia e S. Caterina da Siena, Compatrona dell'Europa. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=624 MedagliaMiracolosa.com 624 09/08/2022 Il Santo del giorno (08/08/2022)   Burgos, 1170? - Bologna, 6 agosto 1221 Si distinse fin da giovane per carità e povertà. Convinto che bisognasse riportare il clero a quella austerità di vita che era alla base dell'eresia degli Albigesi e dei Valdesi, fondò a Tolosa l'Ordine dei Frati Predicatori che, nato sulla Regola agostiniana, divenne nella sostanza qualcosa di totalmente nuovo, basato sulla predicazione itinerante, la mendicità (per la prima volta legata ad un ordine clericale), una serie di osservanze di tipo monastico e lo studio approfondito. San Domenico si distinse per rettitudine, spirito di sacrificio e zelo apostolico. Le Costituzioni dell'Ordine dei Frati Predicatori attestano la chiarezza di pensiero, lo spirito costruttivo ed equilibrato e il senso pratico che si rispecchiano nel suo Ordine, uno dei più importanti della Chiesa. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=623 MedagliaMiracolosa.com 623 08/08/2022 Il Santo del giorno (07/08/2022)   Vicenza, ottobre 1480 - Napoli, 7 agosto 1547 Protontario apostolico di Giulio II, lasciò sotto Leone X la corte pontificia maturando, specie nell'Oratorio del Divino Amore, l'esperienza congiunta di preghiera e di servizio ai poveri e agli esclusi. E' restauratore della vita sacerdotale e religiosa, ispirata al discorso della montagna e al modello della Chiesa apostolica. Devoto del presepe e della passione del signore, fondò (1524) con Gian Pietro Carafa, vescovo di Chieti (Teate), poi Paolo IV (1555-1559), i Chierici Regolari Teatini. Per la sua illimitata fiducia in Dio é venerato come il santo della provvidenza. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=622 MedagliaMiracolosa.com 622 07/08/2022 Il Santo del giorno (06/08/2022)   Manifestazione anticipata della gloria del Signore e profezia del suo esodo al Padre, l'odierna celebrazione mette in luce la dimensione pasquale ed escatologica della liturgia e di tutta la vita cristiana. La parola del Padre preannunzia l'adozione filiale di coloro che, ascoltando e seguendo il Figlio prediletto, diventano i suoi fratelli e partecipi della trasfigurazione eterna. La festa del 6 agosto, originariamente celebrata in Oriente, fu estesa a tutta la Chiesa da Callisto II (6 agosto 1457) a ricordo della liberazione di Belgrado (1456). http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=621 MedagliaMiracolosa.com 621 06/08/2022 Il Santo del giorno (05/08/2022)   Questa memoria é collegata alla dedicazione della basilica di santa Maria Maggiore sull'esquilino di Roma, che viene considerata il più antico santuario mariano d'Occidente. La eresse, sul precedente edificio liberiano, il papa Sisto III (432-440) dedicandola a Dio e intitolandola alla Vergine, proclamata solennemente dal concilio di Efeso (431) Madre di Dio. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=620 MedagliaMiracolosa.com 620 05/08/2022 Il Santo del giorno (04/08/2022)   Dardilly (Lione, Francia), 8 maggio 1786 - Ars-sur-Formans (Ain, Francia), 4 agosto 1859 Di famiglia contadina, nonostante fosse del tutto privo della prima formazione, riuscì ad essere ordinato sacerdote principalmente perché ritenuto un modello di pietà. Divenuto curato di Ars-en-Dombes, si dedicò all'evangelizzazione del paese soprattutto attraverso l'esempio della sua bontà e carità, sempre torturato dal pensiero della propria inadeguatezza. Dieci anni dopo il suo arrivo, il paese di Ars era gremito di fedeli ed egli, a cui inizialmente era stato vietato di confessare, fu uno dei più illuminati "confessori" della storia della Chiesa, a dimostrazione che non sempre sono necessarie la filosofia e la teologia per avvicinare le anime a Dio e per guidare le coscienze. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=619 MedagliaMiracolosa.com 619 04/08/2022 Il Santo del giorno (03/08/2022)   Trau, 1260 c. - Lucera, 1323 Nato da una famiglia patrizia di Traù in Dalmazia, entrò a 15 anni nel convento di Spalato. Studiò teologia a Parigi e ritornato in patria lavorò per la conversione degli eretici. Nel 1303 il papa domenicano Benedetto XI lo consacrò personalmente vescovo di Zagabria. Per 20 anni rifulse per lo zelo pastorale, sollecito, fino a dimenticare se stesso, della rinascita spirituale dei suoi figli. Nel 1322 il re Caroberto, in seguito a oscuri intrighi e dissidi, convinse il papa a trasferirlo nella difficile diocesi di Lucera (Fg). Lucera, allora, era teatro di una sanguinosa lotta tra i Saraceni superstiti e i cristiani 11 esiliati. Con il fascino del suo esempio e la forza persuasiva della sua parola, in un solo anno, riuscì a donare alla città un volto cristiano e un tenore di vita sereno. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=618 MedagliaMiracolosa.com 618 03/08/2022 Il Santo del giorno (02/08/2022)   La Mure d'Isére, Francia, 4 febbraio 1811 - 1 agosto 1868 Pietro Giuliano mosso da una grande passione per il mistero eucaristico, scoprì la sua missione nella Chiesa: essere l'apostolo dell'Eucaristia. A questo scopo fondò due famiglie religiose: la Congregazione del SS. Sacramento (1856) e le Ancelle del SS. Sacramento (1859). Convinto che l'Eucaristia é la forza di rinnovamento per la Chiesa e la società, promosse l'amore al SS. Sacramento nei fedeli di ogni ceto e lanciò a questo scopo diverse iniziative. Fu proclamato santo da Giovanni XXIII il 9 dicembre 1962. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=617 MedagliaMiracolosa.com 617 02/08/2022 Il Santo del giorno (01/08/2022)   Napoli, 1696 - Nocera de' Pagani, Salerno, 1 agosto 1787 Già avvocato del foro di Napoli, lasciò la toga per la vita ecclesiastica. Vescovo di sant'Agata dei Goti e fondatore dei Redentoristi (1732), attese con grande zelo alle missioni al popolo, si dedicò ai poveri e ai malati, fu maestro delle scienze morali, che ispirò a criteri di prudenza pastorale, fondata sulla sincera ricerca oggettiva della verità, ma anche sensibile i bisogni e alle situazioni delle coscienze. Compose scrittiascetici di vasta risonanza. Apostolo del culto all'Eucaristia e alla Vergine, guidò i fedeli alla meditazione dei novissimi, alla preghiera e alla vta sacramentale. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=616 MedagliaMiracolosa.com 616 01/08/2022