Medaglia Miracolosa - RSS Santi del giorno Novità della Community della Medaglia Miracolosa - Gli RSS dei Santi del giorno



Il Centro di Ascolto si trova in viale Lucania 16. Telefono: 02 57410299 

E’ situato sul retro dell’edificio e vi si accede dal giardinetto interno della Parrocchia.
E’ aperto nelle seguenti giornate:   

martedi        16,00  - 18,00
giovedi          9,00  - 11,00
sabato         16,30  - 18,30



Breve storia

  • Che cos’è il Centro di Ascolto parrocchiale della Medaglia Miracolosa?

Una definizione breve ma efficace per definire il Centro di Ascolto potrebbe essere questa: “E’ uno strumento che si prefigge di tutelare il più debole, il fratello bisognoso”; indipendentemente da provenienza, credo, professione.

  • Come è nato?

Il nostro Centro di Ascolto è nato a seguito dell’invito dell’allora Sua Eminenza Cardinale Carlo Maria Martini; in occasione della visita pastorale parrocchiale del 1995, di costituire un Centro di Ascolto rivolto alla cura e alla attenzione del fratello più debole.

Il nostro Parroco di allora -padre Giuseppe Crobu- rispose con entusiasmo a questo invito sollecitando tutti i parrocchiani a sentirsi coinvolti in termini di disponibilità, idee e aiuto.

Nella nostra Parrocchia operavano già da tempo i Gruppi Caritativi che avevano intrapreso il cammino suggerito dal Cardinale e pertanto fu più facile coinvolgere in questa attività delle realtà già operanti come il nostro Gruppo Caritativo Amici del dormitorio” [dalla primavera-estate del 2010: Gruppo Caritativo TABITA'] e il Gruppo di Volontariato Vincenziano. che già provvedevano all'aiuto del fratello con generi alimentari, indumenti,sistemazione provvisoria presso dormitori, espletamento di pratiche burocratiche e visite a domicilio. E cosi il Centro di Ascolto si costituì il 30 aprile 1996.

L’Organizzazione

Essendo un’opera parrocchiale il responsabile è il Parroco che si avvale  per la gestione del Centro di Ascolto e per il coordinamento dei volontari di suor Elisa, Figlia della Carità. Vi sono dei turni di presenza da rispettare nelle attività di ascolto, distribuzione viveri e vestiario, espletamento pratiche burocratiche, aggiornamenti amministrativi, etc.

La Formazione

Se possibile ai nuovi volontari viene proposta, inizialmente, la partecipazione ai corsi di formazione tenuti dalla Caritas Diocesana. Tutti i volontari, poi, sono invitati a seguire l'incontro di formazione spirituale tenuta dal Parroco, abitualmente un giovedi al mese alle ore 18,00.
Nella pastorale 2006-2007 veniva proposta la riflessione sulle opere di Misericordia:
2007-2008: percorso sulle Beatitudini;
2008-2009: approfondimento sul tema "i 7 doni dello Spirito santo";
2009-2010: le 7 porte del peccato (i vizi capitali)
2010-2011: la parte seconda dell'ecnciclica Deu caritas est di papa Benedetto XVI, pubblicata nel 2006.
2011-2012: il gruppo si avvale della guida formativa p. Francesco Gonella c.m
2012-2013: la formazione è curata dal p. Francesco Gonella nei seguenti giorni:
                 24 ottobre, 28 novembre 2012
                 30 gennaio, 27 febbraio, 27 marzo, 23 aprile e 29 maggio 2013.

La Richiesta

Si cercano sempre persone che, in qualità di volontari, diano la loro disponibilità e il loro tempo per proseguire in quest’opera. Chiunque volesse prestare il suo aiuto al Centro di Ascolto, si rivolga a suor Elisa (tel. 02 57410299)